L’edizione di quest’anno dell’Hellfest è stata ufficialmente cancellata dopo che il ministero della cultura del governo francese ha detto che gli eventi estivi sarebbero stati autorizzati ad andare avanti – ma con un limite di 5.000 persone, che devono rimanere tutte sedute, per soddisfare le restrizioni COVID-19.

L’Unione della Musica Contemporanea (SMA), che rappresenta i festival, le sale da concerto e i produttori, ha detto giovedì tardi che la cifra era stata concordata in un incontro con il ministro della cultura Roselyne Bachelot.

Hellfest, che ha attirato 180.000 persone nel 2019, generalmente presenta una lineup che è composta per il 90% da atti internazionali e il 20% di spettatori provenienti dall’estero. Di conseguenza, gli organizzatori hanno ritenuto di avere poca scelta se non quella di annullare l’evento di quest’anno.

Venerdì (19 febbraio), Hellfest ha rilasciato la seguente dichiarazione via social media: “Hellbangers, abbiamo sperato per il meglio ma il peggio sta arrivando. Le incertezze sulla situazione sanitaria e gli ultimi regolamenti governativi ci costringono a cancellare l’edizione 2021 dell’Hellfest Festival il prossimo giugno (18, 19 e 20).

 

Hellbangers,

Nous avons espéré le meilleur, mais c’est finalement le pire qui se prépare pour cette année. Face aux…

Pubblicato da Hellfest Open Air Festival su Venerdì 19 febbraio 2021

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi