Jeff Hanneman – Moriva il 2 maggio 2013

Il 2 maggio del 2013 si spegneva a Los Angeles Jeff Hanneman, chitarrista e cofondatore degli Slayer.

Jeffrey John Hanneman, nome completo, era nato a Oakland, 31 gennaio 1964. Dopo aver imparato a suonare la chitarra rock grazie alla musica di Led Zeppelin, Aerosmith, Jeff Beck, Iron Maiden e Judas Priest. Dopo essersi appassionato all’hardcore punk dei Minor Threat, Misfits, The Exploited, Verbal Abuse, G.B.H., Dead Kennedys e Black Flag fonda gli Slayer con Kerry King.

Agli inizi del 2011, Hanneman, a causa di un morso di un ragno contrasse una fascite necrotizzante. A causa dell’aggravarsi delle sue condizioni di salute non potè unirsi alla band per le date dal vivo. Nel 2012 le sue condizioni di salute cominciarono a migliorare, secondo quanto dichiarato dai suoi compagni di band. Purtroppo il suo stato di salute peggiorò notevolmente e il 2 maggio 2013 Jeff morì a causa di un’insufficienza epatica. La causa reale è da imputare ad una devastante cirrosi epatica contratta dopo anni di dipendenza dall’alcool.

La discografia di Jeff Hanneman con gli Slayer

1983 – Show No Mercy
1985 – Hell Awaits
1986 – Reign in Blood
1988 – South of Heaven
1990 – Seasons in the Abyss
1994 – Divine Intervention
1998 – Diabolus in Musica
2001 – God Hates Us All
2006 – Christ Illusion
2009 – World Painted Blood

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*