I Judas Priest sono stati inseriti nella Rock & Roll Hall of Fame il 5 novembre 2022.

I membri dei JUDAS PRIEST che sono stati inseriti includono i membri attuali Rob Halford (voce), Ian Hill (basso), Glenn Tipton (chitarra) e Scott Travis (batteria), insieme agli ex membri K.K. Downing, Les Binks e al compianto batterista Dave Holland. Tuttavia l’attuale chitarrista della band Richie Faulkner, ormai in pianta stabile con la band dal 2011, non è stato inserito.

La manager della band, Jayne Andrews , che gestisce i JUDAS PRIEST da 36 anni, ha spiegato a “Gabbing With Girlfriends”, podcast condotto da Gloria Butler, moglie del bassista dei BLACK SABBATH Geezer Butler, che Richie non è stato inserito perché non ha suonato in un album storico della band:

“Ho provato a convincere a farlo inserire, ma dipende tutto da quanto tempo sei stato nella band, e ruota attorno a un album classico, un album storico, e lui ha suonato in quegli album.

Sul fatto che il batterista Les Binks ha suonato solo 2 anni con la band ma è stato inserito:

Ci sono Rob, Glenn, Ian, Scott , e poi KK e Les Binks .’Les Binks è stato nella band solo per due anni. Richie è lì da 12 anni.’ Ma lui era in “Screaming For Vengeance”; era in uno degli album storici… Quindi è per questo che è stato inserito. Quindi ha davvero senso, quando ci pensi, davvero. Mi hanno detto: Guarda alcune band. Hanno così tante formazioni diverse, membri diversi… Non possiamo inserire tutti.’ Una volta che l’hanno spiegato, allora aveva senso”.

La band ha eseguito un medley di: ‘You’ve Got Another Thing Comin”, ‘Breaking The Law’ e ‘Living After Midnight‘.

Come precedentemente dichiarato Il bassista dei Judas Priest, Ian Hill, sul palco si sono aggiunti anche Les Binks e K.K. Downing.

La Rock & Roll Hall of Fame non è nuova a polemiche di questo genere, come quando il batterista dei Pearl Jam, Dave Abbruzzese, non fu inserito, nonostante suonò in 2 degli album storici della band, Vs e Vitalogy.

 

Avatar
Author

Write A Comment