KORN: guarda il trailer del documentario sulla vita di BRIAN ‘HEAD’ WELCH

E’ stato rilasciato il trailer di “Loud Krazy Love”, un documentario che ripercorre la vita caotica e assurda di Brian “Head” Welch, meglio conosciuto come chitarrista e co-fondatore di KORN.

Il film di 86 minuti diretto da Trey Hill e Scott Mayo sarà presentato in anteprima venerdì 14 dicembre alle 22:00 sul canale Showtime.

Con dietro le quinte esclusive in tour e alla propria, ed interviste on Brian, la sua famiglia e i suoi compagni di band KORN, “Loud Krazy Love” tratta i temi di sesso, droga e rock ‘n’ roll per esplorare la sua identità come padre e la complicata relazione che condivide con sua figlia Jennea.

“I dettagli intimi della vita di Brian e Jennea durante gli anni in cui era assente dai KORN sono turbolenti”, ha detto Mayo. “‘Loud Krazy Love’ è davvero un pass per il backstage per il dolore e il trionfo. Non devi essere un fan dei KORN per entrare in empatia con la decisione di Brian di sacrificare tutto il suo successo nel tentativo di essere un buon padre.”

Il suono che Brian ha fatto da pioniere con i KORN nei primi anni ’90 ha aiutato a fornire identità a una generazione di disadattati e ne ha fatto una rock star mondiale. Famoso, benestante e adorato sotto i riflettori, ma con un implacabile disprezzo per sé che  lo perseguitava nell’ombra. Fino al giorno in cui un piccolo miracolo ripristinò il corso della sua vita.

“Il giorno in cui nacque Jennea fu come l’amore più euforico, miracoloso e incondizionato – come la purezza totale nella stanza”, dice Brian in una scena di “Loud Krazy Love”. “Ma, penso in profondità dentro di me, sapevo di essere incapace di essere quello di cui aveva bisogno e che meritava.”

Sette anni dopo, alla disperata ricerca di una devastante dipendenza alla meth, Brian uscì da un contratto da 23 milioni di dollari e tagliò i legami con la band.

“Loud Krazy Love” porta gli spettatori attraverso un tumultuoso viaggio verso il caos, dubbi e fede non convenzionale. La storia tratta il tema della depressione adolescenziale, la ricerca dell’identità e la dedizione di un padre imperfetto ma comunque presente e disposto a fare qualsiasi cosa per quello che ama.

“Nella mia vita ho fatto tante cose che rimpiango e che avrei voluto poter cambiare”, ha detto Brian. “Può sembrare inquietante, ma vedere la mia intera vita con i KORN e la mia famiglia davanti ai miei occhi in questo film, e vedere le cose positive che sono venute dai miei più imbarazzanti e devastanti fallimenti… non ci sono parole per esprimere la mia gratitudine. Il team ha creato un film molto speciale, e non vedo l’ora che il mondo lo veda. “

La produzione del film è durata quattro anni e comprende due decenni di materiale mai visto prima con Brian, la sua famiglia e i KORN.

“Loud Krazy Love” è diretto da Hill and Mayo, che ha anche scritto e montato il film. È prodotto da Samuel Ditore di Ditore Mayo Entertainment e John Humphrey di I Am Second Media.

Per ulteriori informazioni, potete visitare LoudKrazyLove.com.

 

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X