In una nuova intervista con Anne Erickson di Audio Ink Radio, è stato chiesto a DJ Ashba qual è il suo ricordo preferito del suo tempo con i GUNS N’ ROSES. Il chitarrista ha risposto: “Ci sono così tanti ricordi di quei sei, sette anni. Penso che il ricordo più grande, quando ripenso a quei giorni, sia quanto probabilmente Axl sia una persona incompresa. È solo – per me; non posso parlare per altre persone – ma è solo uno dei ragazzi più fighi con cui uscire. Quando è tuo amico – ha una cerchia molto ristretta, ma quando ti guadagni la sua fiducia e sei in quella cerchia – non potresti trovare un tipo migliore, cazzo. È semplicemente un tipo fico, cazzo. E ci siamo divertiti un sacco – sul palco e ancora di più fuori dal palco”.

Alla domanda se si tiene ancora in contatto con Rose, Ashba ha detto: “Non troppo, ma nel momento in cui ci vediamo, sono sicuro che ci saranno grandi abbracci. Abbiamo così tanto rispetto l’uno per l’altro, credo. Mi manca. Mi manca da morire come mio amico. Ma sono stati in tour. Sono stati impegnati senza sosta, e io sono stato molto impegnato, ed è un po’ come questa industria. Le vostre strade si incroceranno un giorno, ed è proprio così. È come un circo itinerante. [Ride]”.

Ashba, che si è unito ai GUNS N’ ROSES nel marzo 2009 in seguito alla partenza di Robin Finck, ha rilasciato una dichiarazione nel luglio 2015 dicendo che stava lasciando i GUNS N’ ROSES “per dedicarmi alla mia band SIXX:A.M., alla mia adorante moglie e famiglia, e alle molte nuove avventure che il futuro mi riserva.” In seguito affermò di essere stato contattato per far parte del tour “Not In This Lifetime” dei GN’R, ma di aver rifiutato, citando il suo desiderio di perseguire i SIXX:A.M. a tempo pieno.

Author

Write A Comment

X