Il chitarrista dei SIXX:A.M. DJ Ashba ha ancora una volta ha parlato della sua decisione di lasciare i GUNS N’ ROSES in una nuova intervista con Eddie Trunk

Sono un grande fan dei GN’R. L’unico motivo per cui mi sono unito alla band è perché sono cresciuto con la loro musica, ho un sacco di rispetto per i ragazzi che hanno scritto questa musica.

“Axl mi ha chiamato e ha detto: ‘Ehi, voglio solo avvisarti, Slash sta ritornando, ma voglio che tu continui a farne parte’. “È stata una telefonata davvero fantastica da ricevere. E all’epoca, stavo facendo molte cose anche con i SIXX:A.M.; E i SIXX:A.M. volevano davvero aumentare il ritmo e darci dentro.

“Per tre anni e mezzo ho suonato l’85/90 percento delle parti che erano di Slash. Quindi non sentivo piùdi avere la capacità  cerebrale di reimparare – perché, è questo il punto… ci vuole memoria per imparare di nuovo un concerto di tre ore e mezza in un modo differente dagli ultimi sei o sette anni.

Inoltre Slash è tornato, quindi questi erano i suoi show. Così ho potuto lasciare felicemente…

Non sono mai stato bravo a suonare le cose degli altri; non è mai stato il mio forte. Ma se Slash stava rientrando, potevamo tutti avere la cosa migliore: il nucleo della band tornava assieme, e io potevo andare a fare quello che volevo. Quindi ha funzionato alla grande. Penso che Richard [Fortus] fosse più  adatto per quel posto… Si adattava meglio di quanto potessi fare io.”

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Eddie Trunk (@eddietrunk)

Author

Write A Comment

X