La canzone più conosciuta dei Metallica è “Enter Sandman“, ma in un’intervista con Gibson Icons (vista sotto), il chitarrista Kirk Hammett ha rivelato che non si aspettava che la canzone sarebbe stata un successo.

“‘Enter Sandman’ non mi sembrava potesse essere una canzone di successo”

ha detto Hammett.

“Nessuna di quelle canzoni [dal Black Album] mi potevano sembrare canzoni di successo. Mi sembravano solo canzoni buone e concise con grandi momenti di durezza e grandi momenti di melodia. E quando l’album ha appena iniziato a vendere il modo lo ha fatto, non potevo crederci.”

Il chitarrista ha continuato:

“Ho anche fatto una scommessa con il nostro tour manager. Lui disse: ” Venderà sei milioni entro questa data”. Ed io: “Ti do la mia Porsche 911 Carrera se succede”. E indovina un po’? È successo. E indovina un po’? Ho dovuto dargli la mia Porsche 911 Carrera.”

All’interno della chat, Hammett fa i complimenti per la canzone e il successo del black album al produttore Bob Rock, che ha convinto la band a registrare insieme nella stessa stanza. Una volta ascoltato tutto, Hammett ha potuto vedere (e sentire) la differenza.

“La prima volta che l’ho sentito alla radio, sono rimasto sbalordito da quanto suonava bene. Perché ‘One’ suonava abbastanza bene alla radio, suonava abbastanza bene su MTV, anche se era compresso come una merda, ma c’era qualcosa nel Black Album e in tutte le tracce che lo facevano esaltare nella radio”,

ha detto Hammett, aggiungendo:

“Forse è perché c’è così tanta enfasi nella batteria – che è così nitida. Non lo so. Ma ogni traccia che viene riprodotta alla radio è esaltata. C’è così tanta presenza. Per me, questa è la cosa su cui continuo a tornare: quanto suona bene quando lo sento alla radio”.

 

redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi