Atlantic – 24 Luglio 1990

Uno dei dischi fondamentali degli anni ’90 e non solo. Potrei chiudere qui la recensione ma… “Cowboys From Hell” è da tutti considerato il vero debutto dei Pantera, anche se negli anni precedenti i nostri avevano dato alle stampe una manciata di album tutto sommato trascurabili e mi permetto di dire quasi inascoltabili. E poi considerando e ricordando con infinita tristezza la tragica morte di Dimabeg Darrell e quella di suo fratello Vinnie Paul, qualsiasi album dei Pantera potrebbe essere elevato a pietra miliare nella storia della musica metal.

Nel 1990, il thrash era in una fase di transizione, con band ormai prive di idee o indirizzate verso dei cambiamenti irreversibili.

I Pantera hanno avuto il merito di dare nuova linfa e nuove idee a questo genere, proponendo una miscela del vecchio thrash, unita ad un suono devastante di chitarre (molte se non tutte le band new metal devono qualcosa al sound dei Pantera e anche mostri sacri come i Judas Priest sono stati influenzati dalla band americana), il tutto condito da una sezione ritmica potente e precisa come poche e alle vocals infuocate di Phil Anselmo. Raramente un gruppo metal ha saputo coniugare potenza e melodia come hanno fatto i Pantera nella loro carriera, soprattutto con “Cowboys From Hell” e “Vulgar Display of Power”.

Bisognerebbe citare ogni singolo brano per rendere omaggio a questo capolavoro, ma mi limitero’ a citarne solo tre: “Cowboys From Hell”, bandiera del nuovo thrash, “Cemetary Gates”, melodica e potente allo stesso tempo e “Domination”, classica thrash metal song.

Ascoltate questi tre brani e capirete molte cose..

I singoli estratti e tutti pubblicati nel 1990 sono

  1. Cowboys from Hell
  2. Cemetery Gate
  3. Psycho Holiday

Da non sottovalutare il successo in termini di vendite di questo album che ha portato alla band i dischi d’oro in Argentina e Regno Unito e un disco di platino negli Stati Uniti.

www.officialpantera.com

Tracklist:
1. Cowboys from Hell
2. Primal Concrete Sledge
3. Psycho Holiday
4 .Heresy
5. Cemetery Gates
6. Domination
7. Shattered
8. Clash With Reality
9. Medicine Man
10. Message in Blood
11. The Sleep
12. The Art of Shredding

Band:
Phil Anselmo – voce
Dimabeg Darrell – chitarra
Rex Brown – basso
Vinnie Paul – batteria

 

 

foto: from the web

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi