Restless Spirits – Restless Spirits

‘Restless Spirits’ è il lavoro solista di uno fra i più entusiasmanti e moderni chitarristi della scena attuale: Tony Hernando. Alla sei corde nei Lords of Black non ha di certo bisogno di alcuna presentazione.

Tony Hernando si propone in questo lavoro da solista, e la band Restless Spirits è tutto un programma musicale con i fiocchi. Il suo incredibile talento e la sua destrezza tecnica misti al cuore da rocker e compositore purosangue lo contraddistinguono e lo pongono sempre alla ribalta della musica rock europea.

La bellezza dei questo lavoro è di certo da ritrovarsi nelle corde e nella capacità creativa di Hernando  che per questo suo lavoro chiama a sè una serie di cantanti che non hanno certo bisogno di presentazioni poichè bastano solo i loro nomi per lasciare l’audience senza fiato. 

I cantanti

Definiamoli ospiti, questi frontmen e cantanti di fama. Tutti offrono una prestazione degna della loro fama, arricchendo i vari brani di quella qualità che esalta la bellezza di questo album di rock melodico. Si parte da Johnny Gioeli (Hardline, Axel Rudi Pell) del primo brano ‘Stop Livin’ To Live Online’,  con un intro di piano davvero incredibile. Gioeli, ritornerà anche in ‘Nothing I Could Give To You‘, una struggente ballad, in cui la melodia compositiva è davvero unica.

Dopo la voce più calda di Deen Castronovo (Revolution Saints, The Dead Daisies, ex-Journey) in ‘Unbreakable‘, in ‘Calling You‘, bella la struttura armonica nel ritornello, ed in ‘Live To Win‘.

Kent Hilli è il protagonista dietro al microfono del brano ‘I Remember Your Name‘. Il cantante dei Perfect Plan cambia le carte in tavola grazie alla estensione della sua voce. Brano davvero da ricordare di questo album anche grazie ad un solo strepitoso di Hernando. Davvero da brividi. Dino Jelusic, degli Animal Drive, si cimenta in due brani, il primo ‘‘Cause I Know You’re The One‘, in cui risalta la voce potente del singer che si trascina anche tutta la parte musicale grazie alla sua energia e il secondo ‘Lost Time‘, sempre energico e carico di passione.

Non poteva mancare il nostro Alessandro Del Vecchio chiamato a recitare la parte di vocalsit principale in due song: ‘You And I‘, voce calda ed impressionate, precisa e passionale (bello e accattivante il ritornello) e ‘When It Comes To You‘ una ballad d’atmosfera dove un po’ tutti si esaltano e chiedo ancora una volta di seguire il solo di chitarra di Tony Hernando che dà ancora una volta sapiente idea di cosa voglia dire esprimer al massimo il proprio talento.

L’ultimo cantante, solo in ordine di apparizione sull’album, è Diego Valdez. A lui l’arduo compito di chiudere l’album. L’attuale cantante dei Lords of Black e cantante ancora di Dream Child, Iron Mask e altri da citare, offre una prestazione di buon livello, una presenza molto interessante in questo insieme di grandi artisti.

Conclusione

Un album vario e diversificato di hard rock melodico con tanti talenti su cui risalta la qualità tecnica e compositiva di Tony Hernando, chenei riff e nei solo offre ancora una volta la sua saggia determinazione, passione e di conseguenza amore.

Frontiers Records – Maggio 2019

www.facebook.com/RestlessSpiritsBand

Tracklist:
01. Stop Livin’ To Live Online (Johnny Gioeli on Vocals)
02. Unbreakable (Deen Castronovo on Vocals)
03. I Remember Your Name (Kent Hilli on Vocals)
04. ‘Cause I Know You’re The One (Dino Jelusic on Vocals)
05. Nothing I Could Give To You (Johnny Gioeli on Vocals)
06. Calling You (Deen Castronovo on Vocals)
07. Live To Win (Deen Castronovo on Vocals)
08. You And I (Alessandro Del Vecchio on Vocals)
09. When It Comes To You (Alessandro Del Vecchio on Vocals)
10. Lost Time (Not To Be Found Again) (Dino Jelusic on Vocals)
11. In The Realm Of The Black Rose (Diego Valdez on Vocals)

Band:
Tony Hernando: All Guitars, Bass, Keyboards except where noted.
Deen Castronovo: Drums, Lead vocals on 2,6,7
Johnny Gioeli: Lead Vocals on 1, 5
Alessandro Del Vecchio: Lead Vocals on 8, 9, Background Vocals on 2,6,7
Diego Valdez: Lead Vocals on 11, BV on 2,3,6,7
Kent Hilli: Lead Vocals on 3
Dino Jelusic: Lead Vocals on 4,10
Victor Diez: Piano and Keyboards on 2,5,6,11
Leif Elhin: Keyboards on 3

Articoli Correlati

About Francesco Amato 699 Articoli
Born to Lose, Live to Win | Rock'n'Roll is my life, so... long live rock'n'roll !!!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*