La band tedesco-americana, SERIOUS BLACK, presenta con orgoglio il suo attesissimo quarto album in studio “Suite 226”. E questo farà  scorrere il sangue della comunità  Power Metal. A differenza di “Mirrorworld” e “Magic”, che sono molto piùHardrock, “Suite 226” ha piùchitarre da guida, ganci accattivanti e il miglior riffing, come lo conosci da “As Daylight Breaks”.

‘Suite 226’ sarà  disponibile come Digipak e vinile colorato limitato, dal 31 gennaio 2020 via AFM Records.

Dopo “Magic”, che è un concept album sulla storia del misterioso Mr. Nightmist, una strega e tanta magia, questa volta “Suite 226” racconta anche la storia completa di un uomo mentalmente confuso che viene tormentato tra il suo mondo dei sogni, la realtà  e il male. Nella vita reale il protagonista è stato tenuto prigioniero per molti anni in questa lugubre e fredda cella imbottita numero 226, la condizione disumana della psichiatria marcescente lo ha portato alla totale distrazione.

 

Nella sua immaginazione è il potente re che vive nel suo castello feudale, circondato da cortigiane, buon cibo e vino, comanda un esercito invincibile. Barcollando tra illusione e realtà , continua ad essere trascinato nel vortice della follia, la sua vita diventa un viaggio attraverso il purgatorio, accompagnato da demoni, attacchi d’ansia e paranoia.

SERIOUS BLACK accompagna l’ascoltatore in un viaggio musicale tra paradiso e inferno, “Suite 226” è la colonna sonora perfetta per questo viaggio nel luogo della dannazione. Riff spietati incontrano melodie accattivanti, guidate da una sezione ritmica maniacale, la voce scatenata di Urban Breed, la piùquotata di Urban Breed, aggiunge la necessaria quantità  di follia. Dopo aver ascoltato questo incredibile album ci si può chiedere cosa sia in realtà  finzione, cosa sia la realtà .

 

Redazione
Author

Write A Comment