Ted Nugent ha affermato ancora la sua posizione contro le droghe e l’alcol durante un live streaming su YouTube. Parlando del motivo per cui così tanti leggendari musicisti rock abusano di droghe, il chitarrista ha detto:

Molti dei miei eroi musicali, alcune delle persone più grandi, talentuose e dotate del pianeta, si sballavano sempre di più perché all’inizio non riuscivano a gestire l’intensità dell’arte, e più ti sballi, più diventi stupido e più stupide sono le decisioni che prendi… e poi ti affoghi nel tuo stesso vomito morendo.

Jimi Hendrix mi ha offerto della droga. Ho detto, ‘No, grazie. Assolutamente no.’

Permettetemi di menzionare anche Bon Scott – che talento mostruoso, eh? Bon Scott degli AC/DC mi ha offerto tutti i suoi Jack Daniel’s. Eravamo allo studio di registrazione a Miami, al Criteria Sound. Stavo registrando “Weekend Warriors” – doveva essere il 1979 – e loro stavano registrando “Highway To Hell”. Facevamo sempre concerti insieme.

E lui era sempre ubriaco. Diceva: Nugent, vieni qui. Prendi un po’ di questo. Ti  farà stare più rilassato… Non riusciva ad immaginare quanto possa essere rilassato un essere umano perché il whisky aveva annebbiato la sua sensibilità. Io sono quello  rilassato mentre tu sei quello che sbava. Sbavare non è rilassarsi. Inciampare non è rilassarsi. Il vomito non è rilassarsi. E morire non è rilassarsi.”

 

 

Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi