Ted Nugent ha affermato ancora la sua posizione contro le droghe e l’alcol durante un live streaming su YouTube. Parlando del motivo per cui così tanti leggendari musicisti rock abusano di droghe, il chitarrista ha detto:

Molti dei miei eroi musicali, alcune delle persone piùgrandi, talentuose e dotate del pianeta, si sballavano sempre di piùperché all’inizio non riuscivano a gestire l’intensità  dell’arte, e piùti sballi, piùdiventi stupido e piùstupide sono le decisioni che prendi… e poi ti affoghi nel tuo stesso vomito morendo.

Jimi Hendrix mi ha offerto della droga. Ho detto, ‘No, grazie. Assolutamente no.’

Permettetemi di menzionare anche Bon Scott – che talento mostruoso, eh? Bon Scott degli AC/DC mi ha offerto tutti i suoi Jack Daniel’s. Eravamo allo studio di registrazione a Miami, al Criteria Sound. Stavo registrando “Weekend Warriors” – doveva essere il 1979 – e loro stavano registrando “Highway To Hell”. Facevamo sempre concerti insieme.

E lui era sempre ubriaco. Diceva: Nugent, vieni qui. Prendi un po’ di questo. Ti  farà  stare piùrilassato… Non riusciva ad immaginare quanto possa essere rilassato un essere umano perché il whisky aveva annebbiato la sua sensibilità . Io sono quello  rilassato mentre tu sei quello che sbava. Sbavare non è rilassarsi. Inciampare non è rilassarsi. Il vomito non è rilassarsi. E morire non è rilassarsi.”

 

 

Author

Write A Comment

X