Travis Barker, batterista dei Blink 182, compie oggi 44 anni

È stato coinvolto in un incidente aereo nel 2008, dove morì il suo amico e collaboratore Dj AM e altre 3 persone

Travis Landon Barker, meglio noto come batterista della rock band Blink-182, è nato il 14 novembre 1975 a Fontana, California.

Barker ha anche suonato come collaboratore frequente di artisti hip hop, è membro del gruppo rap rock Transplants, ha fondato le band rock +44 e Box Car Racer e recentemente si è unito ad Antemasque e Goldfinger.

Era un collaboratore frequente con lo scomparso Dj AM, e insieme formarono TRV $ DJAM.

Rolling Stone lo ha definito “il primo batterista superstar del punk” e uno dei 100 più grandi batteristi di tutti i tempi.

Nato a Fontana, in California, Barker iniziò a suonare la batteria in tenera età. Ha iniziato a suonare per gli Aquabats nel 1996, ma li ha lasciati i Blink-182 nel 1998, riscuotendo un grande successo con Enema of the State (1999).

Barker si è affermato come un batterista versatile, producendo e facendo apparizioni come ospite in progetti musicali di numerosi generi musicali tra cui hip hop, rock alternativo, pop e country.

Ha anche recitato in un reality di MTV chiamato Meet the Barkers.

È stato coinvolto in un incidente aereo nel 2008, dove morì il suo amico e collaboratore Dj AM e altre 3 persone.  Il batterista ha subito gravi traumi e ustioni, ma ha recuperato e pubblicato il suo album solista di debutto, Give the Drummer Some, nel 2011. 

Oltre a suonare la batteria, ha fondato la compagnia di abbigliamento Famous Stars and Straps nel 1999 e LaSalle Records nel 2004.

Nel 2015 ha pubblicato un libro di memorie, Can I Say: Living Large, Cheating Death, and Drums, Drums, Drums.

 


Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X