Il bassista di lunga data degli ZZ TOP Dusty Hill è morto all’età di 72 anni. E’ morto nel sonno. La causa non è stata resa nota.

Billy Gibbons e Frank Beard della band hanno rilasciato una dichiarazione:

“Siamo rattristati oggi dalla notizia che il nostro Compadre, Dusty Hill , è morto nel sonno a casa a Houston, TX. Noi, insieme a legioni di fan ZZ TOP in tutto il mondo, mancherà la tua presenza costante, la tua buona natura e l’impegno duraturo nel fornire quel monumentale fondotinta al “Top”. Saremo per sempre collegati a quel “Blues Shuffle in C.” Ci mancherai moltissimo, amigo.

Frank e Billy”

Gli ZZ TOP avevano suonato senza il bassista Dusty Hill venerdì 23 luglio al Village Commons di New Lenox, Illinois, dopo essere stato costretto a tornare in Texas per un problema all’anca.

A sostituirlo al concerto è stato il tecnico della chitarra Elwood Francis.

Joseph Michael “Dusty” Hill era nato a Dallas, in Texas il 19 maggio 1949. Hill, suo fratello il chitarrista Rocky Hill e il futuro membro degli ZZ Top Frank Beard suonarono nelle band locali di Dallas, i Warlocks, i Cellar Dwellers e gli American Blues. Dal 1966 al 1968, gli American Blues suonarono nel circuito Dallas-Fort Worth – Houston. Nel 1968, la band decise di lasciare l’area di Dallas-Fort Worth e trasferirsi a Houston. A quel tempo, tuttavia, Rocky Hill voleva concentrarsi sullo “straight blues”, mentre Dusty voleva che la band suonasse più rock. Rocky lasciò la band e Dusty e Beard si trasferirono a Houston, unendosi al chitarrista/cantante Billy Gibbons dei Moving Sidewalks formando gli ZZ Top.
 

Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi