Alice Cooper, in una nuova intervista con LA Weekly, ha risposto all’affermazione del bassista dei Kiss GENE SIMMONS che il Rock è morto.

Alice è stato intervistato in quanto è stato uno dei giudici del talent No Cover, insieme a Bishop Briggs, cantautrice britannica, Gavin Rossdale dei BushLzzy Hale degli Halestorm e Tosin Abasi degli Animals as Leaders.

A differenza dei talent “American Idol” e “The Voice”, dove gli artisti si esibiscono con cover di brani, “No Cover” mette in luce artisti e band che scrivono e registrano la propria musica originale.

I Foo Fighters stanno funzionando, i Green Day… Osservo la cosa in modo un po’ diverso. C’è stato un tempo in cui abbiamo iniziato a suonare in cui i gruppi rock erano fuorilegge. … Penso che sia salutare che i gruppi rock ora non siano al numero uno, al numero due o al numero tre. Siamo tornati al punto di essere di nuovo ribelli.

Gene Simmons ha detto che il rock è morto, ma penso che stesse parlando in termini di soldi. Penso che in questo momento ci siano ragazzi nei garage che stanno imparando Guns n’ Roses, imparando gli Aerosmith, imparando Alice, imparando Ozzy… Non credo che il rock morirà mai. Quando parli di hard rock, come gli Stones, gli Who e tutto il resto, quella è l’unica musica che è durata. Il grunge è stato qui per un po’. E il punk è stato qui per un po’. come l’Emo, ma i gruppi hard rock continuavano ad andare avanti. Quindi, se fai parte di una band hard rock, puoi proseguire per sempre” 

Gene Simmons dei Kiss nel febbraio del 2021 aveva dichiarato i “giovani fan” avevano ucciso la musica rock tramite Napster e scambiandosi file mp3 gratuitamente.

In una nuova intervista Gene aveva detto di non aver cambiato idea.

Author

Write A Comment

X