Bono, cantante degli U2, è stato recentemente intervistato nella serie in otto parti della BBC “Sounds Music Uncovered: The Genius Of Coldplay“. Il documentario l’ascesa della band di Chris Martin.

Parlando specificamente di “Clocks” dal secondo album in studio “A Rush Of Blood to the Head“, Bono ha osservato:

“Devo dire che i Coldplay non sono un gruppo rock. Spero che sia ovvio. C’è qualcosa di molto più interessante lì, come gli Isley Brothers o qualcosa del genere. Non dovrebbero essere giudicati secondo le regole del rock…

La rabbia è il fiume che scorre sotto la maggior parte delle formazioni rock.

La musica dei Coldplay ha una fonte diversa e penso che sia meglio rivelata in questa canzone, ‘Clocks.’”

aggiungendo poi di aver alzato il pugno in aria in modo virile, ma non aggressivo quando ha sentito la canzone…

I Coldplay suoneranno in Italia questa estate quattro concerti allo Stadio Olimpico di Roma il 12, 13, 15 e 16 luglio. In apertura Janelle Monáe e Rose Villain.

 

 

Avatar
Author

Comments are closed.