Autoprodotto – 2015

A distanza di due anni dall’uscita di “The Strange Aeons”, i Crimson Dawn tornano con un nuovo ep. Prima traccia sul mito di Agarthi (legato anche a Martin Mystere… Beretta che cita sé stesso e la sua passione per videogames e fumetti affini? ) e il sogno di un mondo sotterraneo in pieno stile vigoroso e tirato Crimson Dawn.
Il cacciatore non morto di “The Suffering” (il sottotitolo è infatti “Chronicles Of An Undead Hunter, pt. I”. Ci sarà quindi una seconda parte…?) è forse lo spettatore che si interrogava nel primo brano (?), che si sviluppa da un intenso cantato introspettivo fino ad un assolo finale di chitarre e tastiere dopo una finta chiusura
Inizio che pare ispirato al più classico “gothic” di effetti orchestrali e pianoforte, che perdura con il suo arpeggio per tutto il brano e lascia spazio all’organo negli assoli, per la title track dell’Ep, “At The Cemetery Gates”: su testo di Rusconi, nostalgie di cavalieri mitici,al ritorno da eroiche imprese, al cospetto della tomba dell’amata ormai sconfitta dalla morte,per una sorta di ballad epica ritmica e classica allo stesso tempo.
Il finale è un’inedita registrazione live dal Malta doom festival 2014, il brano forse più heavy dell’ep, con una “cavalcata” epic iniziale di chitarra e suoni vintage, che potrebbe rivelarsi interessante per altri live…

www.facebook.com/Crimsondawnmetal

Track list:
1. Agarthi
2. The Suffering (Chronicles Of An Undead Hunter, pt. I)
3. At The Cemetery Gates
4. Checkmate In Red (Live at Malta Doom Festival 2015)

Line up:
Dario Beretta – chitarra, vice
Luca Lucchini – batteria
Antonio Pecere – voce
Alessandro Reggiani Romagnoli – basso
Emanuele Laghi – tastiere
Marco Rusconi – chitarra

 

 

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi