Il chitarrista dei Def Leppard, Phil Collen ha detto che Vince Neil dei Motley Crue ha tutto il tempo per rimettere in sesto la sua voce prima che le due band si esibiranno nello “Stadium Tour”, posticipato al 2022.

Come vi avevamo riportato un paio di giorni fa, il frontman dei riformati MÖTLEY CRÜE Vince Neil aveva tenuto un concerto da solista lo scorso sabato 29 maggio al Boone Iowa River Valley Festival a BooneIowa

Era poi emerso un filmato dell’ultima canzone eseguita da Neil, “Girls, Girls, Girls“, dove però il cantante lascia quasi subito il palco appena iniziata la canzone, andandosene dietro le quinte per problemi alla voce mentre la band continuava a suonare. Neil prima di sparire dice alla folla:

“Ehi, ragazzi… scusate, ragazzi. È passato molto tempo da quando suonavo. La mia fottuta voce è sparita… Eh… Vi amiamo e speriamo di vedervi la prossima volta, amici. Abbiate cura di voi.”

Collen ha discusso del ritorno di Neil e dei suoi problemi di voce sul palco durante una nuovissima intervista con “The Jeremy White Podcast”. Alla domanda se ha visto qualche filmato del concerto di Vince, Phil ha detto:

Ne ho sentito parlare. Ehi, guarda, ha un anno… C’è molto in ballo e quando sei in tour vuoi esprimere il massimo… speriamo di lavorare insieme.

Ha aggiunto che c’è un forte spirito di squadra tra i Def Leppard e i Motley Crue, e ha ricordato una conversazione con Nikki Sixx:

Lavoreremo insieme. Faremo tutte queste cose… E se lo spettacolo è migliore per un altra band, è meglio per tutti”

Ha concluso:

A Vince gli manca un anno. Speriamo che per allora sia tutto a posto. Lo spero. Dita incrociate”

 

Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi