Tanti auguri ad un virtuoso della chitarra che oggi festeggia il compleanno. Si tratta di John Petrucci, chitarrista della progressive metal band Dream Theater, nonché uno dei fondatori della stessa.

John Peter Petrucci nasce a Kings Park, Long Island, nello stato di New York, il 12 luglio del 1967. La famiglia ha chiare origini italiane. Innamorato della chitarra dell’età di otto anni. I suoi studi al Berklee College of Music in Massachusetts insieme al suo amico d’infanzia e bassista John Myung lo portano a conoscere il batterista Mike Portnoy, con il quale fondarono nel 1985 i Majesty, successivamente divenuti Dream Theater. 

Ha prodotto o coprodotto (spesso con l’ex membro Mike Portnoy prima di lasciare la band nel 2010) tutti gli album dei Dream Theater dei Metropolis Pt. 2: Scenes from a Memory (1999) to Distance Over Time (2019), ed è stato l’unico produttore degli album della band usciti da A Dramatic Turn of Events (2011).

Petrucci si è esibito come terzo chitarrista nel tour G3 sette volte, più di qualsiasi altro chitarrista invitato. È stato votato “Miglior chitarrista Prog” da The Prog Magazine e il “Greatest Guitarist” dalla rivista Burrn e Mariskalrock.

La rivista Guitar World elenca Petrucci tra i “Chitarristi più veloci di tutti i tempi” e lo definisce “il chitarrista più celebre e popolare nel mondo del progressive metal” e “probabilmente il musicista più versatile e competente nel suo ambiente,”, pur classificandolo tra i primi 5 “I migliori chitarristi del decennio”. 

Nel 2012, Petrucci è stato classificato il 17 ° più grande chitarrista di tutti i tempi dal sondaggio di un lettore della rivista Guitar World.

Il modello di chitarra firmato “Majesty” di Petrucci (della Ernie Ball Music Man) è il modello di chitarra più venduto di tutti i tempi, secondo Forbes. 

redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi