Paul Stanley ha detto ancora una volta che crede che i KISS possano continuare senza alcun membro originale.

Più di un anno fa, i leggendari rocker hanno lanciato il loro secondo tour d’addio, chiamato “End Of The Road”, che si concluderà nel luglio 2021.

Solo i membri fondatori Stanley e Gene Simmons sono nella formazione attuale della band affiancati da Tommy Thayer alla chitarra e Eric Singer alla batteria.

Thayer e Singer sostituiscono rispettivamente i membri originali Ace Frehley e Peter Criss .

Alla domanda del Sioux City Journal se pensa che un giorno i KISS possano esistere senza di lui e SimmonsStanley ha dichiarato:

“Le persone dicono che I KISS devono essere i quattro membri originali”. Bene, quelle persone hanno il 50% di torto. E tutto questo è una congettura. Non mi sto allontanando da quello che Gene e io abbiamo costruito in 45 anni. Sono dell’idea che le squadre non smettano perché il loro lanciatore più famoso se n’è andato. C’è un incredibile numero di talenti là fuori. Si può continuare? Assolutamente.”

I KISS avevano annunciato che suoneranno l’ultimo show in assoluto il 17 luglio 2021 a New York City. Sarà lo spettacolo finale del tour mondiale “End Of The Road” di due anni e mezzo e circa 165 concerti in diversi continenti.

Sarà David Lee Roth ad aprire ai Kiss nel prossimo giro (e forse l’ultimo) di concerti del tour “End of the Road” della band.

Kiss si esibiranno per l’ultimo concerto in Italia il 13 luglio 2020 all’Arena di Verona, per il loro End of the Road Tour. Gli ultimi biglietti rimasti sono in vendita su ticketone.it

redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi