Il co-fondatore della Megaforce RecordsJon Zazula, è morto ieri 1 febbraio all’età  di 69 anni.  Secondo la famiglia la causa del decesso è dato dalle complicazioni del raro disturbo neuropatico, la polineuropatia demielinizzante infiammatoria cronica (CIDP), la broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) e l’osteopenia.

I Metallica, di cui l’etichetta Megaforce di Jon Zazula ha pubblicato i primi due dischi, hanno condiviso una commovente dichiarazione in onore di Jonny poco dopo che la notizia della sua morte è diventata pubblica:

“La musica heavy ha perso uno dei suoi grandi campioni oggi quando Jonny Z ha lasciato questo mondo troppo presto.

Nel 1982, quando nessuno voleva rischiare con quattro ragazzi della California che suonavano una genere pazzo di metal, Jonny e Marsha lo fecero, e il resto, come si suol dire, è storia.

Era un mentore, un manager, un capo etichetta e una figura paterna per tutti noi… I METALLICA non sarebbero chi siamo o dove siamo oggi senza Jon Zazula e sua moglie, Marsha .

Il nostro amore e la nostra compassione vanno ai figli di Jonny e ai suoi nipoti, che ha amato e portato ai nostri spettacoli dal momento in cui indossavano i pannolini.

Speriamo che possano trarre conforto dal sapere che si è riunito con Marsha e che ha contribuito a portare così tanta musica incredibile a così tanti.

Speriamo che stasera ci sia un grande spettacolo in corso per darti il ”‹”‹benvenuto! Ci mancherai Jonny “.

Lars Ulrich, batterista dei METALLICA ha dichiarato:

“Grazie Jonny per aver rischiato con questi tizi pazzi, rumorosi, intransigenti e indisciplinati di NorCal che non sapevano cosa fosse alto, basso o laterale, ma che erano pronti, disponibili e piùche in grado di buttare tutto al vento e andare avanti.. Grazie per averci dato un senso di appartenenza e, in definitiva, un senso di autostima.

Sarò per sempre grato per la tua amicizia, i tuoi consigli e la tua fede cieca che la musica che suonavamo potesse essere condivisa con molte piùpersone che erano proprio come noi… esclusi ed emarginati!

“Riposa in pace amico mio.”

 

Il frontman dei METALLICA James Hetfield ha invece scritto:

“Dio riposi la tua anima Jonny . Il mio cuore è pieno di gratitudine per aver dato una possibilità  a me e ai miei compagni di band”.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Metallica (@metallica)

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Lars Ulrich (@larsulrich)

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Metallica (@metallica)

Author

Write A Comment

X