Mick Jagger – Ristampa in vinile 180 grammi dei 4 solo album del cantante dei Rolling Stones

Il catalogo completo dell’album solista di una delle figure più iconiche del rock sta arrivando in vinile. I quattro dischi in studio di Mick Jagger, pubblicati a suo nome tra il 1985 e il 2001, usciranno il 6 dicembre come edizioni in vinile nero pesante da 180 grammi in vinile nero!

I quattro titoli della collezione sono She’s The Boss del 1985, Primitive Cool (1987), Wandering Spirit (1993) e Goddess In The Doorway (2001).

Tutti gli album, con i testi completi, sono stati rimasterizzati di recente da Miles Showell agli Abbey Road Studios di Londra, da registrazioni analogiche su nastro tramite il sistema Half-Speed Mastering. Il trattamento di rimasterizzazione ad alta definizione è stato recentemente utilizzato nell’acclamato cofanetto The Rolling Stones Studio Albums Vinyl Collection 1971 – 2016.

Il lavoro iniziale di Jagger a suo nome includeva il singolo “Memo From Turner”, tratto dalla colonna sonora del film Performance in cui ha recitato nel 1970. Ha anche partecipato a un singolo in duetto con la star del reggae Peter Tosh nel 1978, quando hanno rielaborato ‘Don’t Look Back,’ originariamente il lato b del brano del 1965 delle Temptations. E ‘stato anche l’artista protagonista del singolo dei Jackson 1984 ‘State Of Shock.

Ma fu l’accordo firmato dai Rolling Stones con la CBS Records nel 1983 che scatenò il lancio ufficiale da solista di Jagger, con l’album ‘She’s The Boss’. Pubblicato nel 1985 durante una pausa nella vita attiva degli Stones, ha caratterizzato il singolo di successo ‘Just Another Night’ ed è stato prodotto da Jagger, Bill Laswell e Nile Rodgers.

‘Primitive Cool’ è seguito solo due anni dopo, registrato nei Paesi Bassi e alle Barbados e di nuovo co-prodotto dalla star, questa volta con Keith Diamond e David A. Stewart. Let’s Work’ è stato il singolo di spicco di un album che includeva anche ‘Party Doll’, coperto da Mary Chapin Carpenter nella sua collezione del 1999 Party Doll And Other Favourites.

Nel 1993, Jagger ha pubblicato ‘Wandering Spirit’, co-prodotto con Rick Rubin. Le tracce includono ‘Wired All Night’ e il singolo di successo ‘Sweet Thing’. Nel Lavoro c’è anche spazio per la cover di “Use Me” di Bill Withers, con voce ospite di Lenny Kravitz, e l’album, certificato d’oro, vantava ulteriori contributi di Flea, Courtney Pine, Benmont Tench e Billy Preston.

‘Goddess In The Doorway’, pubblicato nel 2001, è l’album più recente di Jagger fino ad oggi, co-prodotto con Marti Frederiksen e il regolare collaboratore Matt Clifford. Anche Chris Potter, Wyclef Jean, Jerry Duplessis e Kravitz hanno avuto crediti di produzione, quest’ultimo sul successo rock ‘God Gave Me Everything. La canzone ‘Joy’ ha avuto contributi sia da Bono che da Pete Townshend e il singolo ‘Visions Of Paradise’ è stato scritto insieme a Rob Thomas dei Matchbox Twenty

She’s The Boss, Primitive Cool, Wandering Spirit and Goddess In The Doorway are released on 180 gram vinyl on 6 December. Pre-order them here.

 

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*