La chitarra mancina Fender Mustang di Kurt Cobain sarà battuta all’asta.

Il musicista si è esibito con questo strumento durante il tour di “In Utero” dei Nirvana. Dopo la sua morte, avvenuta nell’aprile 1994, la sei corde fu data a un fan da Courtney Love. La chitarra è stata realizzata da Scott Zimmerman del produttore di chitarre giapponese FujiGen. Era tra le 10 chitarre ordinate dall’azienda, con sei Fiesta Red e “Sky Blue” che furono spedite a Kurt prima della sua morte.

Questa chitarra era conosciuta come “Skystang III“, come risulta da un’etichetta sulla custodia originale. Ci sono più fotografie che mostrano Cobain che suona queste chitarre praticamente identiche, e si ritiene che altre due chitarre sopravvissute siano di proprietà dei suoi familiari.

Lo strumento è stato successivamente modificato aggiungendo un ponte Gotoh Tune-O-Matic, nonché il pickup humbucker Seymour Duncan JB-1 nella posizione del ponte.

Le offerte partono da 75.000 dollari, con un prezzo finale previsto compreso tra i 300.000 e i 500.000 dollari.

L’asta si chiude il 25 ottobre, maggiori informazioni sul sito ufficiale della casa d’asta Julien.

Anche il maglione che aveva usato in MTV Unplugged del 1993 è all’asta, con un prezzo di partenza di 50.000 dollari. Julien aveva già bandito un cardigan simile per 50.000 dollari. 

redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi