Ozzy Osbourne ha detto alla rivista GQ che soffre di una malattia respiratoria che lo mette a rischio di una grave polmonite e che potrebbe sfociare in gravi conseguenze se dovesse sviluppare problematiche legate all’infezione da COVID-19.

“Ho l’enfisema, quindi se mi viene questo virus, sono fottuto”, ha detto, riferendosi al tipo di malattia polmonare ostruttiva cronica (BPCO) che rende difficile respirare e peggiora con il tempo.

Alla domanda su come sia la sua salute al momento, Ozzy ha risposto: “L’intervento che ho subito mi ha messo a dura prova. Ma mi sono rotto il collo in un incidente in quad nel 2003 e quando è guarito mi ha stretto la colonna vertebrale, quindi ho avuto dei problemi di ogni genere. Una volta, mentre ero sul palco, improvvisamente ho avuto un forte shock su un lato del corpo. Poi una sera di 18 mesi fa sono andato in bagno al buio e sono caduto a terra. Ho chiamato mia moglie Sharon che mi diceva di alzarmi, ma non ero in grado di farl. Una volta che hai 70 anni, le paratoie si aprono e tutto va in discesa. Intendiamoci, l’ho fatta franca per molto tempo”.

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi