Chad Smith, batterista dei Red Hot Chili Peppers, ha sorpreso i pochi presenti al Cherry Bar di Melbourne, dove si è seduto con la band, dal nome Adhesion, che suonava nel pub per suonare un paio di classici degli AC/DC.

Attualmente in tour con John Frusciante e soci in Australia, dopo il concerto al Marvel Stadium il batterista ha suonato le cover di “If You Want Blood (You Got It)” e “Up to My Neck” degli AC/DC davanti ad una folla stimata dallo stesso pub di 17 persone.
.
Seth O’Donnell, batterista della band, ha prestato le sue bacchette a Chad, scattando e condividendo il racconto su Instagram:

“Ho suonato la batteria davanti al mio idolo @chadsmithofficial dei @chilipeppers, poi lui ha suonate con le mie bacchette (e le ha rotte), e ho avuto modo di stare con lui”

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Adhesion (@adhesionofficial)

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Seth O’Donnell (@sethodonnell31)

Avatar
Author

Write A Comment