Non avevamo dubbi che Ted Nugent avesse anche teorie cospirazioniste e negazioniste. Dopo aver detto che Trump: “È in missione per conto di Dio” ora se la prende col conteggio dei morti per coronavirus negli States in una nuova intervista con 77 WABC s’ ‘Bernie & Sid In The Morning’ dove afferma che il numero ufficiale è gonfiato:

“I numeri che stanno vomitando – 150mila morti [negli Stati Uniti] a causa del virus comunista cinese – è sbagliato,sbagliato, mentono”, ha detto. “Hanno persone pugnalate in mezzo agli occhi che elencano come morte COVID. Hanno persone che prendono un cervo in autostrada, decapitate – lo elencano come una morte COVID. È una bugia. Stanno mentendo. E anche Fox News, loro stanno ripetendo le bugie”

“Esiste un virus comunista cinese COVID Wuhan? Certo che c’è”, ha continuato. “Ma qualcuno deve chiedere: mostrami quanti americani sono morti a gennaio, febbraio, marzo, aprile e maggio del 2018. Quindi mostrami quanti americani sono morti a gennaio, febbraio, marzo e aprile 2019. Quindi mostrami quanti americani sono morti a gennaio, febbraio, marzo, aprile, maggio e giugno del 2020. Confronta i numeri. In passato ci sono state epidemie peggiori, e niente è stato chiuso”

“È una truffa di sinistra distruggere il presidente perché sta mettendo in luce gli scarafaggi”, ha aggiunto il musicista.

 

redazione
Author

1 Comment

  1. Avatar

    Ma, diciamocelo, chi se ne frega dei vostri dubbi o meno…

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi