Siamo spiacenti di comunicare che – a causa di un’improrogabile intervento ortopedico – Tommy Stinson non potrà affiancare Jesse Malin nel suo tour europeo per il ventesimo anniversario del suo disco d’esordio “The Fine Art of Self Distruction”. Auguriamo a Tommy una rapida guarigione.

Lo special guest dell’intero tour sarà il cantautore di Milwaukee Trapper Schoepp, già spalla di Jesse Malin in Europa nel 2016, e apprezzato folksinger in procinto di pubblicare il nuovo album “Siren Songs”, prodotto da John Jackson (Jayhawks) e Patrick Sansone (Wilco), e registrato al Cash Cabin di Hendersonville, Tennessee.

“Siren Songs” è fortemente ispirato all’irish folk, e vede la partecipazione – oltre ai sopra citati Jackson e Sansone – del grande fisarmonicista Jim Hoke, già in prima linea con Dolly Parton e Paul McCartney.

Dopo un decennio di concerti, di palchi condivisi con Wallflowers, Frank Turner, Jayhawks e tanti altri, ma anche con l’onore di aver co-scritto il brano “Oh Wisconsin” con Bob Dylan che gli è valsa l’attenzione di molti importanti magazine americani, Schoepp è pronto a tornare on the road con nuove canzoni e rinnovata energia.

Jesse Malin – special guest Trapper Schoepp

22 Febbraio | SAVONA Raindogs House
23 Febbraio | BERGAMO Druso
24 Febbraio | RAVENNA Bronson
25 Febbraio | MARENO DI PIAVE (TV) Corner Live

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da PMA Promotion (@pma_promotion)

Avatar
Author

Write A Comment