La vedova di John Lennon, Yoko Ono, ha gravi problemi di salute. Elliot Mintz, il portavoce non ufficiale dell’artista e amico da 50 anni dell’artista ha dichiarato al New York Post che «ha bisogno di assistenza 24 ore su 24», ma «non ha perso l’acutezza di sempre»,

Riserbo assoluto da parte della famiglia sui problemi di salute probabilmente legati alla vecchiaia. La donna invita il figlio Sean a cena fino a tre volte alla settimana: «Lui è il suo migliore amico», ha detto Mintz. La donna ormai lascerebbe molto di rado il suo sontuoso appartamento di New York, trascorrendo le sue giornate in maniera semplice.

L’ultima volta che ha visto Yoko è stato a febbraio alla festa per il suo 87esimo compleanno celebrata in un bar di South Street Seaport assieme a una trentina di ospiti tra cui la cantante Cyndi Lauper, il co-fondatore della rivista Rolling Stone, Jann Wenner, e la figlia Kyoko, nata dal matrimonio precedente con il produttore Anthony Cox.

Ha anche dichiarato che la vedova del cantante e chitarrista dei Beatles ha donato 250.000 a un ospedale del Bronx, il Montefiore Medical Center.

Sulla sua esistenza Mintz ha detto:

“È un essere particolarmente speciale. In questi 87 anni è come se ne avesse vissuti 400“.

.

 

 

redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi