AC/DC, Brian Johnson: “Avevo il blocco dello scrittore, poi scoppiò una tempesta tropicale!” Ecco come è nata Hells Bells

"Oh, it's rolling thunder!" Ecco com'è nata una della canzoni più celebri della band australiana

Durante un’intervista al programma televisivo di AXS “The Big Interview”Brian Johnson ha raccontato di aver avuto il blocco dello scrittore mentre lavorava all’album “Back In Black” degli AC/DC registrato alle Bahamas. Sentendosi completamente privo di idee, Johnson è andato a colazione con il leggendario produttore Mutt Lange. Mentre la coppia parlava, scoppiò una tempesta tropicale scuotendo la creatività di Johnson e facendo nascere quello che sarebbe diventato uno dei successi più duraturi della band: “Hells Bells”

Mutt disse: “Oh, it’s rolling thunder!” E io ho detto: “Rolling thunder, pouring rain, coming on like a hurricane… Voglio dire, stavo letteralmente dando un bollettino meteorologico. Non pensavo che da lì sarebbe nata una delle nostre canzoni più importanti. Quando accadono cose grandi così in fretta, non te ne rendi mai conto, vero?… È così favoloso. Sembra così facile… Quando provi a farlo di nuovo, non funziona mai!”

Molte voci sulla reunion si stanno susseguendo sugli AC/DC. Prima la loro presenza era data per certa alle nozze tra Sergio Ramos, il difensore del Real Madrid con la giornalista Pilar Rubio, celebrato sabato 15 giugno nella Cattedrale di Siviglia. Al loro posto invece si sono esibiti gli Europe.

Poi secondo Topeka la stazione radio rock del Kansas V100, gli AC/DC dovevano annunciare i dettagli del tour mondiale 2019-2020 mercoledì 17 luglio, fonte ovviamente smentita.

Finora, non c’è stata alcuna conferma da una fonte ufficiale sulla tempistica di un possibile annunciodel tour, con la stazione radio che scrive:

Voci di un nuovo disco degli AC/DC circolano da diversi mesi, da quando Johnson e il batterista Phil Rudd, insieme ai chitarristi Angus Young e Stevie Young, sono stati fotografati fuori dai Warehouse Studios di Vancouver.Si è parlato spesso nelle ultime settimane delle registrazioni del nuovo album degli AC/DC

Il 29 gennaio 2019 la band metal statunitense Terrorizer pubblica sul proprio profilo Facebook un post che fa ben sperare i fan degli AC/DC. Sotto la foto in questione la didascalia riporta “Ci siamo imbattuti in Brian Johnson degli AC/DC all’aeroporto e gli abbiamo chiesto se sarà nel nuovo album. Ci ha risposto di sì e che è stanco di negarlo”.

Negli ultimi mesi si è spesso parlato di un possibile ritorno di Brian Johnson nella formazione. Nel maggio 2015, infatti, gli AC/DC partirono per il tour promozionale ma Johnson venne sostituito da Axl Rose per gravi problemi di udito.

Eddie Trunk, speaker del noto programma Sirius XM, molto informato sulle le notizie dell’ambiente rock, avrebbe detto che il disco sarebbe già pronto.

Il 24 aprile, in un post pubblicato da Angus Young sul suo profilo Instagram, fa ben sperare, con un didascalico “Stay tuned”.  

 

Hells Bells testo:

I’m a rolling thunder, a pouring rain
I’m coming on like a hurricane
My lightning’s flashing across the sky
You’re only young but you’re gonna die

I won’t take no prisoners, won’t spare no lives
Nobody’s putting up a fight
I got my bell, I’m gonna take you to hell
I’m gonna get you, Satan get you

Hells Bells
Yeah, Hells Bells
You got me ringing Hells Bells
My temperature’s high, Hells Bells

I’ll give you black sensations up and down your spine
If you’re into evil you’re a friend of mine
See my white light flashing as I split the night
‘Cause if God’s on the left, then I’m stickin’ to the right

I won’t take no prisoners, won’t spare no lives
Nobody’s puttin’ up a fight
I got my bell, I’m gonna take you to hell
I’m gonna get you, Satan get you

yeow
Hells Bells, Satan’s comin’ to you
Hells Bells, he’s ringing them now
Hells Bells, the temperature’s high
Hells Bells, across the sky
Hells Bells, they’re takin’ you down
Hells Bells, they’re draggin’ you around
Hells Bells, gonna split the night
Hells Bells, there’s no way to fight, yeah

Ow, ow, ow, ow

Hells Bells

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


X