La polizia di Washington D.C. e gli investigatori federali hanno rilasciato 38 immagini di individui sospettati di essere entrati illegalmente durante una violenta insurrezione al Campidoglio degli Stati Uniti, avvenuta mercoledì (6 gennaio) durante la registrazione finale del voto del Congresso per le elezioni generali del 2020. Tra queste, una foto del leader degli ICED EARTH Jon Schaffer scattata da Roberto Schmidt dell’AFP.

“Chiunque sia in grado di identificare questi individui o sia a conoscenza di questo incidente non deve fare altro che chiamare la polizia al numero (202) 727-9099 o mandare un SMS alla linea TEXT TIP LINE del dipartimento al 50411”, ha scritto il dipartimento in un post online chiedendo aiuto. “Il Dipartimento di Polizia Metropolitana offre attualmente una ricompensa fino a 1.000 dollari a chiunque fornisca informazioni che portino all’arresto e all’incriminazione della persona o delle persone responsabili di un crimine commesso nel Distretto di Columbia”.

La foto di Schaffer di Roberto Schmidt può essere trovata sul sito web di Getty Images ed è stata utilizzata come foto principale per due diversi articoli di alto profilo sui media mainstream di mercoledì: NBC News e The Daily Beast.

Questo non è il primo evento pro-Donald Trump a cui Schaffer ha partecipato. Meno di due mesi fa, il 15 novembre, Jon si è identificato e ha parlato con il quotidiano tedesco Die Welt mentre si trovava tra la folla a una manifestazione di Washington D.C. per sostenere Trump e protestare contro i risultati delle elezioni. All’epoca, la giornalista di Die Welt, Carolina Drüten, ha pubblicato una foto del chitarrista e ha erroneamente scritto il nome di Schaffer come “John Schaper”, ma ha correttamente notato che ha viaggiato dal suo stato natale dell’Indiana per partecipare all’evento.

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi