Il batterista dei Machine Head Dave McClain torna nei Sacred Reich! Nuovo disco nel 2019

Non ci è voluto molto per gli ex membri dei Machine Head Phil Demmel (15 anni nella band) e Dave McClain (23 anni) per trovare un nuovo ingaggio dopo aver lasciato il gruppo di Flynn.

Demmel ha ricevuto un sms in meno di 24 ore dopo essere uscito di scena con Machine Head per l’ultima volta con un invito a sostituire Gary Holt nel tour europeo degli Slayer (attualmente per cinque spettacoli). E ora, in nemmeno un mese McClain ha ricevuto la chiamata dai classici thrasher Sacred Reich, con cui ha suonato tra il 1991 e il 1997.

Il frontman e il bassista dei Sacred Reich, Phil Rind, commenta [tramite comunicato stampa]:

“È con grande piacere che annunciamo che Dave McClain è ancora una volta un membro dei Sacred Reich! Questo è la cosa migliore che avremmo potuto sperare. Dave è il migliore! Un grande batterista e una grande persona e siamo entusiasti di dargli il benvenuto nella band. Andremo in studio a febbraio e non vediamo l’ora che tutti ascoltino il nostro nuovo disco entro l’estate 2019! “

McClain ha poi aggiunto:

“Sono così eccitato di ricongiungermi con i miei fratelli nei Sacred Reich. Avere l’opportunità di creare e suonare musica con una delle mie band metal preferite era sempre qualcosa che speravo potesse accadere. Non vedo l’ora che tutti ascoltino il nuovo album che stiamo registrando a febbraio e vengano a trovarci in tour nel 2019-2020 “.

Greg Hall era l’ultimo batterista dei Sacred Reich, avendo suonato con la band dal 2006 al 2018 (e in un periodo a parte dal 1997 al 2000). Non si conoscono le ragioni della separazione.

I Sacred Reich pubblicheranno quindi un nuovo album nel 2019 tramite Metal Blade.

 

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*