Il bassista dei Blink-182, Mark Hoppus, ha scritto che dopo essersi sottoposto a vari cicli di chemioterapia, ha sconfitto il cancro.

Il musicista aveva dato aggiornamenti periodici delle sue cure contro il linfoma diffuso a grandi cellule B allo stadio IV che lo aveva colpito.

Si trattava dello stesso tumore che aveva colpito la madre, che è riuscita a guarire.

Il messaggio del musicista:

Sono appena stato dal mio oncologo e non ho piùil cancro!

Grazie a Dio, all’universo, agli amici, alla famiglia e a tutti coloro che mi hanno dato supporto, gentilezza e amore.

Dovrò ancora fare degli accertamenti ogni sei mesi e ci vorrà  fino alla fine dell’anno per tornare alla normalità , ma oggi è un giorno fantastico e mi sento benedetto.”

Il musicista aveva dato la notizia della sua malattia il 23 giugno pubblicando una sua foto in uno studio medico circondato da apparecchiature mediche.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Mark Hoppus (@markhoppus)

Author

Write A Comment