Il frontman dei MONSTER MAGNETDave Wyndorf, ha detto a Billboard di essere riluttante a chiedere ai fan di pagare i social media per lo streaming di un concerto durante la pandemia di coronavirus.

“È un momento di crisi; l’ultima cosa che voglio fare è chiedere soldi“, ha detto. “Non credo che i fan mi debbano nulla. Devo io loro qualcosa: un bel disco

Wyndorf, che ha intenzione di lavorare su un nuovo album durante questo inatteso periodo di inattività, ha continuato:

“Penso che la presenza su Internet sia sopravvalutata. Penso che il pubblico abbia qualcosa di meglio da fare che seguire le rock band. I fan sono fantastici, e speriamo che lo siano lì quando pubblicheremo un nuovo disco.

Non è stata la prima cosa a cui pensare in una pandemia globale, avere qualcuno che compra la mia maglietta. Non posso dare la colpa alla gente per averlo fatto, ovviamente.

Ovviamente, le band più piccole sono colpite più duramente perché dovevano suonare di più per guadagnare, piuttosto che qualche diva pop che può uscire e ottenere tutto in due spettacoli e anche vendere merchandising”.

I MONSTER MAGNET hanno riprogrammato la tappa americana del tour che celebrava l’album del 1998 “Powertrip” al 2021.

redazione
Author

Write A Comment

X