Vince Neil, il cantante dei MÖTLEY CRÜE, è nato a Hollywood, in California, da Shirley (nata Ortiz) e Clois “Odie” Wharton, l’8 febbraio del 1961. 

Ha origini messicane da parte di sua madre e origini di nativi americani da parte di suo padre. Durante gli anni ’60, la sua famiglia si trasferì nella California meridionale da Inglewood a Watts, prima di stabilirsi definitivamente a Glendora, frequentando la Sunflower Intermediate School e successivamente la Royal Oak High School. Oltre ad avere un interesse per la musica da adolescente, Neil era anche interessato al surf, al basket, al baseball, al calcio e al wrestling.

I Mötley Crüe era alla ricerca di un cantante solista all’epoca e rimasero colpito da Neil, che nel frattempo si esibiva con la sua band Rock Candy nel 1979, e si unì ai Mötley Crüe nel 1981.

I Mötley Crüe pubblicarono il primo album, Too Fast for Love, nel 1981.

La band ha quindi pubblicato una serie di album: Shout at the Devil del 1983, che ha portato alla fama la band, Theatre of Pain del 1985, Girls, Girls, Girls, del 1987, e poi Dr. Feelgood del 1989, che afferma il quartetto come una delle più grandi band hard rock / metal degli anni ’80.

Dopo il primo album compilation della band Decade of Decadence 81-91, Mötley Crüe si separò con Vince Neil nel febbraio 1992. Il cantante ha pubblicato quindi due album solisti,  Exposed, del 1993 e Carved in a Stone, del 1995, segnato profondamente dalla scomparsa della figlia Skylar, morta per un cancro nell’agosto dello stesso anno. Neil ha incluso una canzone nell’album in onore di Skylar chiamata “Skylar’s Song“.

Purtroppo la vita e la carriera di Neil sono state devastate anche dal terribile incidente automobilistico che costò la morte di Nicholas “Razzle” Dingley, batterista degli Hanoi Rocks, che stava viaggiando assieme a lui. Neil venne condannato per guida in stato d’ebbrezza, ma la pena inflitta fu piuttosto lieve: un mese di carcere, scontandone solamente 19 giorni dietro il pagamento di una cauzione.

Proprio di oggi la notizia che non ha perso il vizio di bere… ma speriamo ritorni in forma per la reunion dei Mötley Crüe!

Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi