La chitarra acustica Martin D-18E suonata nel 1993 da Kurt Cobain durante l’MTV Unplugged dei Nirvana è ufficialmente lo strumento musicale piùcaro al mondo, battendo l’ultimo record della Black Stratocaster di David Gilmour dei Pink Floyd, battuta all’asta un anno fa esatto.

La chitarra del frontman della band di Seattle è stata venduta all’asta al prezzo record di 6.010.000 di dollari, superando di gran lunga la sua stima originale di un milione di dollari USA

La vendita ha stabilito cinque nuovi record mondiali: la chitarra piùcostosa del mondo, la chitarra acustica piùcostosa del mondo, la chitarra martin piùcostosa del mondo, il cimelio piùcostoso del mondo e il cimelio dei nirvana piùcostoso del mondo.

L’acquirente è Peter Freedman, fondatore dei microfoni Rà˜DE, che ha partecipato all’asta dal vivo (qui il video) a Beverly Hills e ha vinto la guerra di offerte tra collezionisti e offerenti in tutto il mondo che hanno partecipato in sala, online e al telefono.

Freedman ha in programma di esibire la chitarra in un tour mondiale di mostre che si terranno in gallerie e spazi d’arte distinti, con tutti i proventi (compresa la chitarra) destinati alle arti dello spettacolo.

“Quando ho sentito che questa chitarra iconica era in vendita all’asta”, dice Freedman , “ho subito capito che era un’opportunità  irripetibile per metterla al sicuro e usarla come un mezzo per mettere in luce le lotte che i musicisti si trovano ad affrontare e hanno sempre affrontato “.

Continua:

“L’industria artistica globale è stata sconvolta dall’impatto del COVID-19, con musicisti e artisti tra i piùcolpiti. 

Per la maggior parte, l’accesso ai servizi finanziari e sanitari – in particolare ai servizi di salute mentale – è molto limitato. Mentre molte industrie stanno gradualmente tornando alla normalità , ci vorrà  molto tempo prima che questo settore possa iniziare a funzionare così com’è. Richiede azione ora, e io sono un uomo d’azione “.

Author

Write A Comment

X