Notizia del giorno… anzi notizia di ieri. Ritchie Blackmore, estroso e virtuoso ex fondatore dei leggendari Deep Purple, ha dichiarato, mettendo da parte il duraturo astio nei confronti dei suoi ex compagni, che sarebbe disposto a tornare a suonare con i suoi vecchi compagni di mille avventure musicali se glielo chiedessero. E aggiunge che ‘It’s probably not probable, though.

Interessante, davvero interessante.

Ian Paice, altro storico fondatore del quintetto britannico, ha affermato che la concezione di vita musicale dei Deep Purple e quella di Ritchie Blackmore sono differenti. I Deep Purple, secondo il drummer, vogliono continuare a suonare ed esibisrsi e tutto ciò non coincide con la visione artistica e musicale del grande virtuoso delle sei corde…

Chi vivrà vedrà.

 

Redazione
Author

Write A Comment

X