Si è svolto questa notte il super evento “Global Citizen, Vax Live: The Concert To Reunite The World” al SoFi Stadium di Los Angeles che verrà trasmesso dai principali network americani oltre che da YouTube l’8 maggio.

Il concerto è stato organizzato per lanciare l’appello internazionale per garantire l’accesso ai vaccini, ai test e alle cure per il Covid-19 a tutti i Paesi in via di sviluppo.

Sono trapelati alcuni video dell’esibizione dove i Foo Fighters vengono affiancati dal frontman degli AC / DC Brian Johnson per “Back in Black“, che segna la prima esibizione live del cantante dopo i problemi di udito che lo hanno afflitto.

I 2 avevano collaborato nel documentario per Sky Arts “Brian Johnson incontra Dave Grohl” trasemesso il 17 settembre, dove avevano fatto una chiacchierata allo Studio 606 di Grohl nel sud della California.

Brian Johnson era ritornato nella band dopo un periodo di ritiro dall’attività in tour a causa di gravissimi problemi all’udito, che hanno rischiato di renderlo definitivamente sordo, se non si fosse fermato incidendo il nuovo albumPWRUP”(acronimo di “Power Up” ), uscito il 13 Novembre 2020.

Al concerto evento hanno partecipato anche Jennifer Lopez, Eddie Vedder dei Pearl Jam, i Foo Fighters, J Balvin e H.E.R.. Presentando il primo artista musicale, Eddie Vedder, Sean Penn ha detto:

“Questa notte è il primo assaggio della vita che ci siamo persi nell’ultimo anno e mezzo”.

L’ovazione più forte della serata è stata per il discorso di tre minuti del principe Harry che ha riecheggiato ed elaborato l’appello di Vedder alla cooperazione globale per porre fine alla pandemia.

“Il vaccino deve essere distribuito a tutti ovunque. Non possiamo riposare o riprenderci veramente fino a quando non ci sarà un’equa distribuzione in ogni angolo del mondo. La missione di fronte a noi è una missione che non possiamo permetterci di fallire ed è di questo che si tratta stasera. Il virus non rispetta i confini e l’accesso al vaccino non può essere determinato dalla geografia. Deve essere accettato come un diritto fondamentale per tutti e questo è il nostro punto di partenza “,

Il cantante degli AC/DC Brian Johnson racconterà la storia della sua vita nella sua autobiografia ufficiale, “The Lives of Brian”. Il libro uscirà il 26 ottobre tramite Penguin Michael Joseph nel Regno Unito e Dey Street Books di Harper Collins negli Stati Uniti.

Il libro di memorie racconterà la vita e la carriera di Johnson dai suoi primi giorni nel Regno Unito come figlio di un sergente maggiore dell’esercito britannico e di una madre italiana ai suoi anni nella band Geordie fino allo scoraggiante compito di sostituire il defunto Bon Scott negli AC/DC. Tratterà anche dei gravi problemi di udito che lo hanno costretto a lasciare gli AC/DC nel 2016 prima del suo recente ritorno nella leggendaria band.

 

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Stardust_and_Madness (@stardust_and_madness)

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Foozie’s Foo Fighters News (@foozies.foofightersnews)

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Kurt Raymond Vaagen (@kvaagen)

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Dave Grohl Fan Page (@discogrohl)

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Barry Belkin (@barryeb)

Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi