Graveyard Rodeo: addio al cantante Perry McAuley, pioniere dello sludge di New Orleans

Anche Pepper Keenan dei Corrosion of Conformity è stato membro della band

Perry McAuley, cantante della rivoluzionaria band di New Orleans GRAVEYARD RODEO, è deceduto a Evergreen, in Louisiana. Aveva 58 anni.

Pionieri della scena underground di New Orleans, fondendo metal, hardcore e doom che in seguito avrebbero generato il suono detto “sludge” per cui New Orleans è diventata famosa, la storia dei GRAVEYARD RODEO risale al 1980 quando si formarono a New Orleans sotto il nome di BOB’S BARBEQUE. Le demo dei GRAVEYARD RODEO “Realms Of The Undead” e “Cruelty To Animals” a metà degli anni ’80 hanno scosso l’underground con tracce come “Nuke The Nation”, “I Wanna Rot” e “Bad Seed”.

La band ha condiviso il palco in tour con Black FlagDRI, Dead Kennedys e Corrosion Of conformity. Proprio Pepper Keenan era membro dei Graveyard Rodeo prima di entrare a far parte del COC nel 1988.

Gli spettacoli di Halloween dei GRAVEYARD RODEO erano leggendari, come “film splatter“, lanci di budella di pesce sulla folla e Perry che veniva portato sul palco in una sacca per cadaveri, poi si alzava coperto di sangue all’inizio degli show della band. Nel 1989, furono picchiati da un gruppo della chiesa locale che trovò il volantino del gruppo offensivo, anche se l’attenzione che ne è risultata ha portato una folla ancora più grande allo spettacolo di Halloween facendo registra sold out.

Nel 1993, Century Media mise sotto contratto i Graveyard Rodeo e pubblicò l’album di debutto della band, “Sowing Discord In The Haunts Of Man”. Pur ottenendo un discreto successo in Europa, alla fine del tour la band si sciolse, e il secondo album “On The Verge” uscì con una line up rinnovata, prima di chiudere definitivamente.

Articoli Correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*