Il leader dei Megadeth, Dave Mustaine, ha mostrato sui suoi social un video di come arrangia il basso per la musica della band. Nello specifico, il musicista ha caricato una delle canzoni del suo ultimo lavoro in studio, ‘The Sick, The Dying… And The Dead!‘, pubblicato lo scorso settembre,, di sei minuti: “Dogs Of Chernobyl”. La particolarità del video è che suona un basso Jackson signature di David Ellefson.

 Megadeth avevano licenziato il bassista dopo lo scandalo del video sessuale di David Ellefson, che costò il posto nella band nel maggio 2021

L’ex bassista dei MEGADETH David Ellefson aveva affermato che sta perseguendo le accuse di “revenge porn” contro la persona che ha diffuso i suoi messaggi privati e i video delle sue interazioni con una donna che non era sua moglie.

Ellefson ha ammesso alla polizia in un rapporto ottenuto da Rolling Stone di aver fatto sexting con una adolescente olandese che aveva registrato i video dei loro incontri senza il suo consenso, secondo un rapporto della polizia.

Ellefson ha quindi pubblicato la sua dichiarazione e una sua il 10 maggio, affermando che le accuse di adescamento erano false.

Il mese scorso i MEGADETH hanno ottenuto la loro tredicesima nomination ai GRAMMY® per la miglior performance metal con il brano “We’ll Be Back”, tratto dal loro nuovo album acclamato dalla critica The Sick, The Dying… And The Dead! (UMe). Con dodici nuovi brani, The Sick, The Dying… And The Dead! è disponibile su CD, vinile e cassetta, oltre che in formato digitale attraverso tutti i partner online. Il disco è disponibile anche in un’edizione deluxe limitata di 2LP, un album di 12 tracce stampato su vinile nero da 180g e contenuto in una copertina apribile numerata con un inserto 12×24 con testi/crediti, una litografia lenticolare in vinile e un 7 pollici bonus con “We’ll Be Back” e la b-side inedita “The Conjuring (Live)”. L’edizione deluxe limitata può essere acquistata solo tramite il negozio online ufficiale dei MEGADETH, attraverso Sound of Vinyl e uDiscover

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Dave Mustaine (@davemustaine)

Avatar
Author

Write A Comment