Gli SLAVES hanno annunciato l’intenzione di cambiare nome rilasciando una dichiarazione in cui spiegano che

“non possono continuare a legare la loro musica e il loromessaggio positivo a una parola associata a tale peso negativo e dolore”.

“Come individui, oltre che collettivi, teniamo certe virtù vicine ai nostri cuori: l’onestà e la trasparenza con i nostri fan sono tra i più importanti”

ha scritto il gruppo.

“All’inizio del processo di scrittura e registrazione del nuovo album “To Better Days“, abbiamo discusso di come dovrebbe essere chiamata la band. Abbiamo deciso quindi, questa sarebbe la nostra ultima versione con il nome ” SLAVES “.

“Il nome” SLAVES “è stato concepito come un riferimento alla battaglia della band con l’abuso di sostanze in passato, all’idea che diventiamo schiavizzati dalle nostre dipendenze e dai nostri stessi demoni. Il nostro obiettivo è sempre stato quello di affrontare questi difficili argomenti a testa alta, oltre a costruire una comunità e condividere storie di speranza per far sapere agli altri che i loro demoni interiori possono essere sconfitti. Tuttavia, questa definizione del nome trascura le sue connotazioni razziali. Come ostinati sostenitori del movimento BLM, noi non possiamo continuare a legare la nostra musica e il nostro messaggio positivo a una parola associata a tale peso negativo e dolore.

redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi