Secondo Dying Scene, il bassista degli OFFSPRING Gregory “Greg K.” Kriesel, che non si è esibito con la band per diversi mesi, ha intentato una causa federale contro due dei suoi compagni di band – il cantante / chitarrista Bryan “Dexter” Holland e il chitarrista Kevin “Noodles” Wasserman – accusandoli di violazione del marchio e la violazione dell’accordo di partnership sui diritti sul nome di THE OFFSPRING.

Nella sua causa, Kriesel afferma che Holland e Wasserman “hanno ideato un piano e sono entrati in complotto tra loro” lo scorso ottobre per “cogliere gli affari, le opportunità commerciali e i beni” del loro accordo di partnership di 32 anni “senza tener conto per e in deroga ai diritti, ai privilegi e all’autorità di Kriesel come partner generale paritario “; “hanno tolto Kriesel degli interessi e dei diritti della sua società, senza un equo compenso, e” negato il continuo status di Kriesel come socio generale della Società. “Kriesel continua dicendo che lo scorso novembre è stato informato da Holland e Wasserman che” non era più ” autorizzato a partecipare a qualsiasi attività della band, inclusi le registrazioni in studio e concerti. “

Al momento non è chiaro se Kriesel ha suonato il basso nel prossimo decimo album in studio della band, previsto per la fine del 2019 o all’inizio del 2020.

Gregory “Greg K.” Kriesel, The Offspring live @ Rimini 2016, foto di Angeli Daniele

 

Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi