Ian Gillan dice che il suo rapporto con Ritchie Blackmore è “abbastanza buono”, quasi tre decenni dopo l’abbandono definitivo del leggendario chitarrista dai DEEP PURPLE.

Blackmore è un co-fondatore dei DEEP PURPLE e ha scritto molti dei loro riff più memorabili, tra cui “Smoke On The Water”, ma non ha più suonato con il gruppo dalla sua uscita del 1993. Steve Morse ha effettivamente rilevato lo slot di Blackmore nel 1994 e da allora è stato nel gruppo più a lungo di Ritchie.

Gillan ha affrontato la sua annosa faida con Blackmore in una nuova intervista con The Guardian del Regno Unito.

Siamo stati entrambi stronzi“, ha detto Gillan, aggiungendo che in questi giorni comunica con Ritchie, anche se con difficoltà. “Ritchie non ha niente di elettronico in casa sua – niente computer, niente telefoni, niente del genere. Quindi è completamente irraggiungibile. Ma noi ci scambiamo messaggi, e l’atmosfera è abbastanza buona“.

 

Redazione
Author

Write A Comment

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi