Dopo la sospensione delle date tedesche dovute alla diffusione del coronavirus, gli Iron Maiden pubblicano un comunicato ufficiale dove annunciano che stanno riprogrammando l’intero tour.

Al momento non si ha ancora l’ufficialità della sospensione o posticipo della data italiana, che doveva essere per il 20 luglio 2020 a Bologna.

Siamo molto spiacenti di annunciare che, data l’ultima direttiva del governo tedesco di prorogare il divieto di qualsiasi manifestazione fino ad agosto, il che purtroppo significa che questi spettacoli degli Iron Maiden non si svolgeranno più a giugno e luglio come previsto:

9 giugno – Brema Buergerweide
10 giugno – Colonia Rhein-Energie-Stadium
Giugno 23-Berlino Waldbuehne
18 luglio – Stoccarda Mercedes Benz Arena

La dichiarazione completa di Mago Promotions, il nostro promoter tedesco:

Francoforte, 20. aprile 2020- Con grande rimpianto dobbiamo annunciare che il governo tedesco ha dichiarto che non ci saranno grossi eventi in Germania fino al 31 agosto in risposta alla pandemia di coronavirus, quindi i concerti degli IRON MAIDEN Legacy of the Beast a Brema, Colonia, Berlino e Stoccarda non si svolgeranno quest’estate come previsto. Tuttavia, al momento stiamo lavorando alla riprogrammazione del tour tedesco all’inizio dell’estate del 2021.

La band, noi e tutti coloro che sono coinvolti sostengono questa decisione del governo tedesco, poiché tutti concordiamo che la salute e la sicurezza sono le questioni più importanti.

Gli Iron Maiden avevano già rinviato il tour in Australia e Nuova Zelanda previsto per  maggio e anche quello in Giappone.

 

Author

Write A Comment

X